Il blog degli ecorisparmiatori: far convivere l'ambiente e il portafogli. Consigli pratici per risparmiare e difendere la natura, il clima e la nostra salute

lunedì 16 novembre 2009

Ecobank, un vuoto a rendere intelligente

Ecobank è l’innovativo sistema per il conferimento di bottiglie di plastica PET e di lattine di alluminio e acciaio per bevande che regala un bonus in euro per ogni pezzo conferito. Per ora Ecobank è presente solo in Piemonte (qui trovate la mappa).  Ecobank permette di separare le bottiglie in PET in base al colore e, inoltre, consente di risparmiare sui costi di raccolta dei rifiuti.

C'è da sperare che l'iniziativa si diffonda anche in altre regioni, magari integrandola in luoghi comodi come i centri commerciali, i parcheggi dei supermercati, le isole ecologiche di raccolta rifiuti ecc.
La novità di questi giorni è che nel paese di candelo (in provincia di Biella) l'impianto Ecobank sarà integrato nella fontana pubblica.
Il progetto sarà presentato ad Ecolife 2009, la Fiera interattiva del sostenibile, dal 20 al 22 novembre 2009 alla Fiera di Biella.



Comunicato stampa
È in arrivo una vera rivoluzione positiva per tutti gli abitanti di Candelo.
ECOBANK®, l'impianto rivoluzionario per la raccolta differenziata che, a fronte del conferimento di bottiglie di plastica PET e lattine di alluminio e acciaio per bevande, regala un bonus in Euro, sarà presto integrato con la fontana dell'acqua pubblica di Candelo.
I bonus in euro accumulati dagli utenti per il conferimento di bottiglie di PET e lattine potranno essere così spesi nell'acquisto di acqua minerale erogata dalla "fontana pubblica" della città.

Con un solo gesto e nello stesso sito, i cittadini contribuiranno a salvaguardare l'Ambiente conferendo gli imballaggi per bevande riciclabili in ECOBANK®. Non ne produrranno di nuovi servendosi della fontana pubblica e utilizzando prevalentemente bottiglie in vetro. Inoltre, grazie a queste semplici azioni, potranno guadagnare denaro con la differenziazione dei rifiuti da utilizzare per l'acquisto dell'acqua gasata o refrigerata dalla fontana pubblica. Il tutto sarà semplificato grazie all'utilizzo di una semplice chiavetta elettronica ricaricabile tipo distributore automatico.

La presentazione di ECOBANK® e di questo servizio pubblico integrato, unico nel nostro Paese, avverrà ad Ecolife 2009 - Biella, nello stand del Consorzio Cosrab Biella.

Il Presidente di Cosrab Silvio Belletti sottolinea che l’attuazione di questo programma “permetterà la realizzazione di un’operazione estremamente interessante, utile anche come test generale in tutto il nostro territorio, sulla raccolta di un materiale che presenta notevoli criticità. Si incrementerà il quantitativo di plastica pura conferito nei sistemi di raccolta, e si attiverà un circolo virtuoso che consentirà di dare un ritorno economico al cittadino che utilizzerà questo innovativo sistema”.

ECOBANK® è il primo sistema in Italia che sfrutta "il meccanismo del vuoto a rendere" e permette alle pubbliche amministrazioni di ridurre i costi della raccolta differenziata, trasformando il vuoto a perdere in ‘Vuoto pieno di valore’.

La fontana dell'acqua pubblica di Candelo fornisce l'acqua liscia gratuitamente, mentre quella frizzante naturale o refrigerata a soli 5 centesimi di Euro per ogni 1,5 litri. Permette di ridurre i rifiuti di plastica e vetro e garantisce un risparmio reale ai cittadini. Inaugurata il 20 dicembre 2008, ad oggi ha erogato oltre un milione di litri d'acqua.

1 commento:

tortillotris ha detto...

fantastico-.... come fare per diffondere questa distribuzione... io mi trovo a Napoli....
scrivetemi ... sono un medico... e sono molto sensibile alle problematice dell'ambiente....
orthopedic@libero.it

Print Friendly